Alla stazione di Mortara

La protesta dei migranti

Bloccate le linee ferroviarie per Novara e Milano

Una quindicina di richiedenti asilo hanno protestato vivacemente questa mattina alla stazione di Mortara (PV) intorno alle 8.20, costringendo la Polfer ad intervenire per calmare gli animi accesi ed a far riprendere la normale circolazione ferroviaria per Novara che ha subito ritardi fino ad ottanta minuti.
Sembra che il motivo della rimostranza sia stata la notifica, da parte della Prefettura, di rifiutare il diritto d'asilo anche se non vi sarebbe l'obbligo di lasciare il Paese. E' stato presentato un ricorso ma, nell'attesa della decisione finale, i migranti devono lasciare le strutture di accoglienza.

Categoria: