Al rientro dal Costa Rica

Arrestati con 12 ovuli di cocaina nell'intestino

Un novarese ed un vercellese fermati dai Carabinieri

Due persone, un novarese di 48 anni ed un vercellese di 52, sono stati arrestati dai Carabinieri di Vercelli durante un normale controllo stradale. Un'insolita agitazione dei due, che stavano viaggiando in auto in direzione di Vercelli provenienti dalla Malpensa dove erano atterrati da un viaggio in Costa Rica, ha fatto insospettire i militari che hanno provveduto a condurli in caserma. Qui hanno confessato di essere in possesso di sostanze stupefacenti contenute in ovuli che avevano introdotto nell'intestino poco prima del rientro in Italia. I Carabinieri hanno sequestrato 168 grammi di cocaina oltre a 3500 euro in contanti.

Categoria: